Martinsicuro: ritrovato il cadavere dello spinetolese Marco Re

ambulanza 1' di lettura 18/07/2013 - È stato ritrovato nel pomeriggio di mercoledì il cadavere di Marco Re, un 41enne scomparso misteriosamente nel 2010 dalla sua casa di Spinetoli dove viveva con la madre.

Il corpo è stato rinvenuto nello scantinato di una palazzina di Martinsicuro (Teramo), in avanzato stato di decomposizione. Sarà analizzato dai medici legali dell'ospedale di Teramo che cercheranno di individuare la data e la causa del decesso dell'uomo.

Vicino al cadavere c'erano un laccio emostatico e una siringa.


di Michele Piccioni
redazione@vivereascoli.it
 





Questo è un articolo pubblicato il 18-07-2013 alle 13:13 sul giornale del 19 luglio 2013 - 471 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, ascoli, ambulanza, vivere ascoli, Spinetoli, martinsicuro, scomparso, cadavere, ritrovamento, Michele Piccioni, marco re

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/PIR