Albanese arrestato per furto a Colleranesco

1' di lettura 04/09/2013 - Nel corso della passata notte i carabinieri del Pronto Intervento della Compagnia di Giulianova hanno tratto in arresto Marjio Tudose, venticinquenne di nazionalità albanese, residente in provincia di Modena, disoccupato e già nono alle cronache giudiziarie.

Era passata da poco la mezzanotte quando alcuni residenti della frazione Colleranesco hanno sentito dei rumori insoliti provenienti da un'abitazione momentaneamente incustodita.

Gli stessi hanno notato anche presenze altrettanto sospette proprio a ridotto della casa. Le persone, insospettiite, hanno chiamato il 112 dei carabinieri. La pattuglia è giunta in pochissimo tempo sul posto ed i militari hanno notato subite la presenza di due individui all’interno del cortile annesso all’abitazione.

Nella circostanza il venticinquenne albanese è stato prontamente bloccato, mentre il compagno-complice, approfittando dell’oscurità, è riuscito a scavalcare la recinzione per poi darsi alla fuga.

Marjio Tudose, portato in caserma, è stato arrestato con l’accusa di ”tentato furto in concorso” e quindi trattenuto nella camera di sicurezza, opportunamente vigilato, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Teramo che ha disposto il rito per direttissima per la mattinata odierna.

I carabinieri nel frattempo hanno effettuato un accurato sopralluogo all’interno della villa messa letteralmente a soqquadro, ma pare che i due ladri non abbiano avuto il tempo di portar via nulla






Questo è un articolo pubblicato il 04-09-2013 alle 12:27 sul giornale del 05 settembre 2013 - 486 letture

In questo articolo si parla di cronaca

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/RiX