Droga: arrestata Cristina Di Rocco, ventiduenne di etnia rom

1' di lettura 18/09/2013 - Nella giornata di ieri i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno tratto in arresto Cristina Di Rocco, ventiduenne di Giulianova, a seguito di ordinanza di custodia cautelare emessa dal Tribunale di Teramo.

Le indagini condotte dai militari della compagnia di Giulianova riguardanti un allargato traffico di sostante stupefacenti sono scaturite nell'ordinanza emessa dal Tribunale.

L'inchiesta già nel gennaio aveva determinato l’arresto di Daniel Di Rocco Daniel e Loreta Di Rocco, oltre alla stessa Cristina, tutti personaggi residenti nella cittadina giuliese.

Da sottolineare che, durante una perquisizione domiciliare nell’abitazione di S. D.R., settantaseienne rom di Giulianova, i carabinieri hanno scovato 7 grammi di cocaina ed un bilancino di precisione adibito al confezionamento della droga.

Il materiale è stato sequestrato mentre la donna denunciata in stato di libertà alla competente Autorità Giudiziaria.






Questo è un articolo pubblicato il 18-09-2013 alle 11:50 sul giornale del 19 settembre 2013 - 821 letture

In questo articolo si parla di Alfonso Aloisi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/RTS