Casetta dell'acqua anche a Colleranesco

1' di lettura 26/09/2013 - In funzione la “casetta” dell'acqua a Colleranesco. Il sindaco e l'assessore Forcellese: “Completata la copertura sulle aree urbane”.

E' in funzione la quarta “casetta dell'acqua”, ubicata a Colleranesco in Piazza Serafino Trifoni, dietro l'edificio scolastico.

Dopo l'inaugurazione, il 17 luglio scorso nell'area verde tra le carreggiate del Lungomare Zara, del primo distributore di acqua microfiltrata refrigerata, naturale e frizzante, si è proseguito con il programma di posizionamento delle “casette” attivando, il 9 agosto, quella di via del Popolo a Giulianova Alta, e quindi, il 12 agosto seguente, la terza ubicata nel quartiere Annunziata.

“Con l'entrata in funzione della “casetta dell'acqua” di Colleranesco – dichiarano il sindaco Francesco Mastromauro e l'assessore al Turismo Archimede Forcellese – abbiamo dunque completato la prevista copertura sulle aree urbane. Sinora questa iniziativa ha riscosso apprezzamento giacché ci risulta che siano davvero in tanti ad attingere dalle “casette” utilizzando bottiglie proprie".

Ancora: "Di questo positivo riscontro, che sottolinea la bontà dell'iniziativa, siamo soddisfatti perché i distributori consentono di disporre, con 5 centesimi a litro, di acqua potabile microfiltrata, naturale e frizzante, a chilometri zero, evitando lo spreco di risorse naturali ed energetiche e con notevoli vantaggi ambientali giacché in questo modo si riduce in modo drastico la quantità di PET, cioè la materia prima utilizzata per la produzione delle bottiglie di plastica distribuite in commercio ”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-09-2013 alle 14:45 sul giornale del 27 settembre 2013 - 694 letture

In questo articolo si parla di politica, giulianova, Comune di Giulianova

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Sg5