X Giornata Nazionale Trekking Urbano il 31 ottobre

4' di lettura 21/10/2013 - Anche Giulianova parteciperà, assieme ad altre 34 città italiane, da nord a sud, isole comprese, alla X Giornata del trekking urbano, manifestazione nata a Siena e che vede il Comune toscano capofila.

“Abbiamo aderito alla X Giornata nazionale del trekking urbano con entusiasmo – dichiara l’assessore al Turismo Archimede Forcellese – poiché rappresenta una importante vetrina. Il trekking urbano è un modo di fare turismo che privilegia la cultura, l’arte e i luoghi dove avviene la vita quotidiana dei cittadini".

Ancora: "Ma è un’attività importante anche per i residenti in quanto rappresenta un modo per riappropriarsi del luogo in cui si abita, conoscendolo meglio ed usandolo per tonificare cuore, cervello e muscoli. Giulianova ha caratteristiche ideali per questo tipo di attività e, infatti, i turisti hanno apprezzato i percorsi predisposti sin dal 2012. La visita guidata dal titolo “La via per Giulia”, condotta da Sirio Maria Pomante, neo direttore tecnico scientifico dei musei giuliesi, e da Daniela Ferrante per la coop. “Il Volo”, si snoderà dalla terrazza del Kursaal in piazza Dalmazia e, attraverso via Sauro, via Matteotti e la salita Monte Grappa, giungerà al centro storico dove sarà possibile fare un tour attraverso i luoghi d’interesse culturale e i musei, aperti per l’occasione, per tornare alla partenza dopo circa tre ore, avendo percorso tre chilometri".

"La manifestazione prenderà vita il 31 ottobre, giornata nazionale in tutta Italia, e sarà rivolta agli studenti delle scuole secondarie di primo grado che auspichiamo numerosi. L’iniziativa – continua l’assessore Forcellese – sarà ripetuta sabato 2 novembre con due visite guidate aperte alla cittadinanza, la prima con partenza alle ore 10 e la seconda alle 15 dal Kursaal. Abbiamo scelto questo giorno per far coincidere il trekking con “HalloWine”, iniziativa organizzata da alcuni esercenti del centro storico per degustare vini regionali e gastronomia tipica, con esibizioni di musica dal vivo all’interno dei locali. Per chi vorrà partecipare ad entrambe, il Comune metterà a disposizione un servizio di bus navetta per il ritorno in piazza Dalmazia".

Conclude l'assessore: "Un ringraziamento va a Don Domenico Panetta per la disponibilità a tenere aperte le chiese presenti nel centro storico, alla cooperativa “Il Volo” per il servizio nei musei civici, al gruppo giovani FAI di Teramo, che terrà aperta la chiesa della Misericordia avviando la raccolta fondi per il restauro delle decorazioni pittoriche scoperte, e all'associazione "Gaetano Braga" per l’apertura della casa del musicista giuliese. L’auspicio è di ripetere l’iniziativa nel periodo delle festività natalizie quando a Giulianova saranno presenti numerosi turisti”.

“La partecipazione alla Giornata nazionale del trekking urbano – dichiara dal canto suo il direttore tecnico-scientifico del Polo Museale Civico Sirio Maria Pomante – è rivolta agli studenti, alla cittadinanza e ai visitatori e punta ad una sinergia con le forze culturali e commerciali che operano nella parte antica. L’iniziativa vuole essere un nuovo punto di partenza per un ruolo sempre più attivo dei musei civici nella vita della città e del centro storico. Il museo è chiamato da un lato a conservare la memoria materiale e immateriale dei luoghi e dall’altra a offrire un servizio pubblico in una dimensione sociale che metta in valore il patrimonio culturale. Proprio in quest’ottica, il Polo Museale Civico desidera far conoscere al più ampio pubblico non solo le testimonianze artistiche e culturali racchiuse nelle sedi espositive cittadine, ma anche i beni che sono all’aria aperta, in quel museo diffuso, in quella sedimentazione di storia, privilegio e punto di forza di Giulianova e del nostro Paese. Dunque, nella scia del motto “conoscere è tutelare”, molte delle attività che i musei civici metteranno in campo nei prossimi mesi, saranno indirizzate al coinvolgimento, attraverso la scuola, di quelle nuove generazioni alle quali un giorno affideremo il patrimonio storico e artistico della città”.

Ulteriori informazioni sono disponibili nel portale turistico del Comune di Giulianova all’indirizzo www.giulianovaturismo.it, sul sito nazionale www.trekkingurbano.info, oppure inviando una mail a museicivici@giulianova.te.it.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-10-2013 alle 14:24 sul giornale del 22 ottobre 2013 - 676 letture

In questo articolo si parla di cultura, giulianova, Comune di Giulianova

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/TmV