Pineto: maltempo, monitoraggio del Centro Operativo Comunale

2' di lettura 02/12/2013 - A seguito delle avverse condizioni metereologiche, il Comune di Pineto ha disposto l’apertura del Centro Operativo Comunale (Coc) dalle ore 5.00 di oggi, sebbene fosse già stata assicurata dalla serata di ieri, domenica 1 dicembre, una continua attività di monitoraggio del territorio pinetese.

Nelle prime ore della mattinata è stata avviata una prima ricognizione tesa ad accertare le condizioni di percorribilità della viabilità pubblica, tenuto conto dell’eccessiva portata del torrente Calvano - che attraversa l’abitato di Pineto - e di alcuni corsi d’acqua secondari.

Preso atto della inagibilità del ponte che collega il Quartiere dei Fiori alla strada provinciale 28, oltre ad alcune puntuali frane che hanno comportato l’invasione di diversi tratti viari, si è provveduto a porre in essere una serie di atti tesi a garantire la sicurezza della circolazione. È stata inoltre disposta la sospensione delle attività didattiche sull’intero territorio comunale.

Nelle prime ore del mattino si è inoltre registrata un'esondazione del torrente Calvano nei pressi del ponte Zappacosta, a monte dell’abitato della frazione di Borgo Santa Maria.

Ad essere interessata soprattutto la scuola elementare di Borgo Santa Maria, dove circa 20 centimetri di acqua e fango si sono riversati all’interno dell’edificio e per la cui rimozione si sono adoperati fin da subito gli operatori comunali. Per tale plesso scolastico è prevista la sospensione delle attività didattiche anche per i prossimi giorni, attesa la necessità di provvedere ad una più puntuale e dettagliata pulizia del piano terra.

Una seconda esondazione ha invece interessato la zona di Pineto centro, più in particolare quella in prossimità di largo Pertini, nelle strade di via Mazzini, via Livorno, via Garibaldi, parte di via D’Annunzio e via Cristoforo Colombo. Operatori del corpo di protezione civile si sono prontamente adoperati al fine di allertare la popolazione interessata.

Al momento il livello del Calvano sembra essere rientrato nella norma, mentre resta alta l'attenzione sul fiume Vomano, soprattutto a seguito delle comunicazioni di persistenet criticità previste anche per la giornata di domani, martedì 3 dicembre.

Il Comune assicura continua attività di manutenzione straordinaria fino al rientro dell’emergenza meteo: tutte le squadre sono impegnate nel ripristino delle normali condizioni di attività delle strade comunali e nella tutela del patrimonio pubblico, in particolar modo dell'edilizia scolastica.


da Comune di Pineto
www.comune.pineto.te.it





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-12-2013 alle 17:53 sul giornale del 03 dicembre 2013 - 925 letture

In questo articolo si parla di attualità, Abruzzo, teramo, Pineto!Comune

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/VnG