Nereto: l'assessore Tonelli replica a 'Direzione Futura'

1' di lettura 17/12/2013 - Nereto. “Cara Associazione “Direzione Futuro”, prima di contestare le mie affermazioni”, risponde l'Assessore Maria Grazia Tonelli.

E continua l'assessore: “Vorrei comunicarvi che l'Amministrazione Comunale di Nereto non ha partecipato al DGR n.° 735 dell'11.11.2012, perché era prevista una compartecipazione al 50%, somma che nel nostro magro bilancio non era presente, ma ha partecipato ad altri tre bandi, due riguardanti gli impianti sportivi e uno per la manutenzione straordinaria dell' edificio scolastico “Ranalli”.

Per quanto riguarda il Liceo “Peano” che ci piove, (nessuno lo nega, sono un'insegnante dell'Istituto “Peano – Rosa”), oltre che intercettare finanziamenti provinciali che sono stati già assegnati e intervenire in modo puntuale e pressante con gli Assessorati di riferimento e i Dirigenti (mi hanno assicurato un intervento durante le vacanze di Natale per verificare e valutare l'entità degli interventi), che altro fare?

Se le Amministrazioni hanno le casse vuote, se c'è il patto di stabilità che blocca gli enti locali, se arrivano sempre meno trasferimenti statali, le Associazioni Culturali invece di limitarsi a segnalare le disfunzioni, possono “fare”.

Cara “Associazione Culturale Direzione Futuro”, perché non fai “cultura” e raccogli fondi con spettacoli, concerti, finalizzati alla realizzazione di qualche progetto per la nostra Nereto?

Adottiamo la politica del “fare” e non del “segnalare”.


da Comune di Nereto
www.comune.nereto.te.it





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-12-2013 alle 13:41 sul giornale del 18 dicembre 2013 - 1555 letture

In questo articolo si parla di cultura, teramo, Comune di Nereto, Scuole!Sindaco

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/V05