Roseto degli Abruzzi: sindaco, 'più controlli per maggior sicurezza'

1' di lettura 18/12/2013 - Obiettivo sicurezza:il sindaco dispone maggiori controlli di polizia municipale sul territorio. Il primo cittadino scrive al Prefetto per la convocazione del Comitato provinciale Ordine e sicurezza a Roseto.

A fronte dell’incremento dei furti e degli episodi di microcriminalità di recente registrati in ambito comunale, l’Amministrazione si attiva per mettere in campo uomini e mezzi per un maggiore controllo del territorio. Il sindaco di Roseto, Enio Pavone, ha trasmesso una direttiva-circolare al Comandante della Polizia Mucipale, Tarcisio Cava, per rafforzare il servizio di prevenzione e tutela della sicurezza pubblica.

“In particolare – spiega il primo cittadino – ho disposto il rafforzamento dei turni di vigilanza delle pattuglie di Polizia Municipale, chiedendo al Comandante di ridurre, nella massima misura possibile, l’utilizzo del personale destinato ai servizi amministrativi, per impiegarlo nei servizi di controllo sul territorio”.

La disposizione organizzativa è stata trasmessa per conoscenza anche alla locale Stazione dei Carabinieri, per un coordinamento delle forze in campo e una migliore organizzazione dei passaggi delle pattuglie sul territorio, in particolare nelle zone individuate come maggiormente a rischio.

Inoltre, il sindaco ha investito del problema il Prefetto di Teramo, Valter Crudo: “Al Prefetto – conclude Pavone – abbiamo chiesto di convocare a Roseto il Comitato Provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica, in modo da valutare in questa sede le azioni da mettere in campo per contrastare i fenomeni di criminalità in ambito comunale, che hanno davvero raggiunto livelli di allarme, come attestato dalle tante segnalazioni e richieste di aiuto che ricevo quotidianamente dai cittadini”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-12-2013 alle 14:19 sul giornale del 19 dicembre 2013 - 630 letture

In questo articolo si parla di attualità, Comune di Roseto

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Wde