Martinsicuro: tre albanesi arrestati anche per droga

1' di lettura 20/12/2013 - I controlli effettuati sul territorio provinciale, fino al confine con le Marche, ha portato all'arresto di tre albanese, due uomini ed una donna.

Per le festività natalizie sono stati rafforzati i servizi di pattugliamento destinati alla prevenzioni di atti contro la legge e nell'amito di una delle tante operazioni messe in campo la squadra mobile di Teramo ha arrestato tre albensi.

Un’azione a vasto raggio messa in atto nel corso della passata giornata dagli agenti della Polizia di Stato sulla costa nord della provincia.

A Martinsicuro sono finiti in carcere tre cittadini albanesi, due uomini ed una donna: i due accusati di essere rientrati in Italia, benche’ espulsi, senza la prevista autorizzazione e la donna per aver agevolato la permanenza degli stessi offrendo loro ospitalita’.

Ma ai tre arrestati, e ad un quarto, è stato contestato, in concorso, anche il possesso di 21 gr. di cocaina, di una pistola scacciacani con munizionamento, di vari arnesi atti allo scasso utilizzati con ogni pobabilità per mettere a segno dei furti e di un bilancino di precisione.

Tutto quanto e’ stato rinvenuto nell’abitazione della donna. I tre arrestati sono stati condotti in carcere a disposizione della Procura della Repubblica.






Questo è un articolo pubblicato il 20-12-2013 alle 22:42 sul giornale del 21 dicembre 2013 - 574 letture

In questo articolo si parla di Alfonso Aloisi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Wmd