Auguri Natalizi: la Guardia Costiera alla Piccola Opera Charitas

1' di lettura 24/12/2013 - La Guardia Costiera di Giulianova ha voluto far sentire la propria vicinanza a chi quotidianamente si prodiga per chi soffre e per i meno fortunati.

La visita si è svolta all'interno della mensa della Fondazione Piccola Opera Charitas dove, unitamente al personale di cucina ed al Direttore della struttura Mimmo Rega, il comandante dell'Ufficio Circondariale Marittimo Tenente di Vascello Sandro Pezzuto ha avuto un cordiale e caloroso scambio di auguri natalizi.

Il comandante del porto di Giulianova sottolinea: "La Guardia Costiera tutta ha voluto far sentire la propria vicinanza a quanti svolgono una funzione di primaria importanza e di aiuto verso le fasce più deboli e povere della popolazione".

Continua il Tenente di Vascello Sandro Pezzuto: "Abbiamo voluto testimoniare il concreto aiuto nei confronti della Fondazione donando non solo i pacchi ricevuti in questi giorni, ma anche generi alimentari di prima necessità come pasta, acqua etc... acquistati con somme rivenienti da una colletta organizzata all'interno della struttura militare giuliese dallo stesso personale di Marina".

Commenta Pezzuto: "E' solo un piccolo e molto modesto segno di generosità e di speranza, affinché la Nascita di Gesù che sta per arrivare porti con sé un futuro migliore per coloro i quali oggi giorno ancora soffrono".






Questo è un articolo pubblicato il 24-12-2013 alle 15:07 sul giornale del 25 dicembre 2013 - 910 letture

In questo articolo si parla di attualità, Alfonso Aloisi, sandro pezzuto, piccola opera charitas, giulianova, natale,

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Wtc