Cancello e recinto pericolanti, diffidato Comune: radici pini invasive

1' di lettura 26/12/2013 - Sono rimaste completamente inascoltate le segnalazioni verbali effettuate all’Ente da A.D.C., romano e comproprietario assieme alle due figlie di un immobile ubicato nella centralissima via Nazario Sauro al Lido.

L’uomo, anche per una sorta di autotutela, si è rivolto ai legali Francesco e Pier Francesco Manisco per stilare una diffida da inoltrare celermente al comune di Giulianova.

Il proprietario dell’abitazione, assieme alle due figlie, ha ribadito per iscritto ciò che in pratica aveva bonariamente esposto all’Amministrazione per le vie brevi. La recinzione della casa, che corre lungo tutto il perimetro della stessa, sarebbe stata ‘aggredita’ dalle radici di alcuni pini di proprietà comunale.

La conseguenza dell’avanzamento sotterraneo avrebbe causato danni tra cui anche il marciapiede che corre lungo il muretto di delimitazione della proprietà privata.

Ma A.D.C. ha messo le mani avanti anche per ciò che riguarda il cancello d’ingresso che, a causa della pressione ricevuta dalle radici, sarebbero difficoltoso da chiudere.

L’uomo avverte altresì che le numerose crepe sul muro di cinta e l’inevitabile peggioramento dello stesso potrebbero portare a brave al crollo del cancello e della grata sovrastante.

Da qui la diffida al Comune di Giulianova “a provvedere alla sistemazione dei luoghi entro e non oltre trenta giorni dalla data di notifica dell’atto, onde evitare ulteriori, gravi danni che saranno addebitati al Comune, rilevando che le lamentele effettuate precedentemente in via breve non hanno sortito alcun effetto”.

I legali, in caso di ulteriore inadempienza, si sono riservati di adire le vie giudiziarie al fine di tutelare gli interessi dei proprietari.






Questo è un articolo pubblicato il 26-12-2013 alle 17:42 sul giornale del 27 dicembre 2013 - 1038 letture

In questo articolo si parla di attualità, Alfonso Aloisi, via nazario sauro, comune di giulianova, radici dei pini invasive, cancello pericolante, recinto a rischio, diffida al comune,

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Wum