Mosciano Sant'Angelo: approntato piano da 400 mila euro per lo stadio

1' di lettura 28/12/2013 - Legge Pisanu: il Comune appronta piano da 400 mila euro per adeguamento e sicurezza dello stadio.

L’amministrazione comunale di Mosciano ha approvato il piano di messa a norma del campo sportivo del capoluogo che comporta una spesa di 410mila euro.

Si tratta del progetto preliminare con cui ora la giunta Di Marcello ha proceduto a conferire l’incarico tecnico. Il Comune ha approvato il progetto chiedendo la compartecipazione alla Presidenza del Consiglio dei Ministri per accedere al Fondo per lo sviluppo e la capillarizzazione della pratica sportiva finalizzato alla costruzione di nuovi impianti sportivi o alla riqualificazione di quelli esistenti.

Nel frattempo però, non si resta con le mani in mano. “Abbiamo da subito stanziato la somma di 70mila euro circa per iniziare alcuni interventi di adeguamento e miglioramento degli impianti – dichiara il sindaco, Orazio Di Marcello.

Nel caso in cui verremo ammessi a cofinanziamento, la somma già spesa dal Comune verrà stralciata per la quota parte a noi spettante. L’obiettivo è quello di raggiungere i livelli standard di sicurezza del campo comunale”.


da Comune di Mosciano Sant'Angelo
www.comune.mosciano.te.it





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-12-2013 alle 12:02 sul giornale del 30 dicembre 2013 - 665 letture

In questo articolo si parla di sport, Abruzzo, teramo, Comune di Mosciano Sant'Angelo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Wxq