Progresso Giuliese interroga: 'C'è amianto sui vagoni del Chico Mendes?

3' di lettura 10/01/2014 - Il gruppo consiliare di 'Progresso Giuliese' deposita una interrogazione diretta al presidente del Consiglio Comunale ed al sindaco di Giulianova relativa al “Controllo presenza amianto vagoni Chico Mendes”.

Questo il testo del documento:

Premesso che

- Progresso Giuliese ha ricevute innumerevoli lamentele da parte di cittadini abitanti nelle zone limitrofe il Parco Chico Mendes;

- gli stessi appaiono molto preoccupati dalle voci non ancora smentite ufficialmente circa la presenza di amianto all’interno dei vagoni oggetto di rimozione da alcuni giorni;

- Progresso Giuliese ricorda le innumerevoli sollecitazioni inerenti la rimozione da parte del Movimento 5 Stelle di Giulianova, a cui sono sempre pervenute risposte rassicuranti da parte del primo cittadino, sebbene sempre disattese nei tempi;

- Da alcuni giorni risulta finalmente (come confermano le foto apparse su siti e quotidiani), la presenza di una Ditta privata impegnata al taglio e smontaggio dei vagoni;

- Progresso Giuliese ricorda che il Sindaco Mastromauro ebbe a dichiarare : … “a rallentare ulteriormente l'operazione potrebbe essere solo l'eventuale presenza di amianto all'interno del treno, che richiederebbe uno smaltimento particolare.. Assicurando che: “ Ho parlato con il legale dei proprietari il quale mi ha confermato che, qualora non vi fosse amianto nei vagoni, la rimozione dovrebbe avvenire entro breve”.

- Progresso Giuliese, a questo punto non comprende il motivo per cui il Sindaco non abbia ancora dato risposta alle innumerevoli preoccupazioni che continuano a giungere dai cittadini e non abbia ancora dato spiegazioni in merito alle procedure di smaltimento dei vagoni presenti nel parco Chico Mendez;

- Progresso Giuliese ricorda al Sindaco che nella sua veste di massima autorità sanitaria del Comune ha il dovere di porre in essere tutte le azioni volte alla salvaguardia della salute pubblica dei suoi cittadini.

- Ad oggi, nessuna risposta concreta e rassicurante risulta pervenuta da un’Amministrazione Comunale sempre pronta ad emanare comunicati stampa ricchi di proclami, a cui però continuano a non seguire fatti e risposte concrete.

Progresso Giuliese pertanto

INTERROGA PER CONOSCERE

1) Quali siano le modalità di taglio e smontaggio dei vagoni presenti all’interno del Parco Chico Mendes e se risultano rilasciate alla ditta esecutrice tutte le autorizzazioni da parte dell’Ufficio Tecnico (sul cartello di cantiere non si legge il numero della SCIA, necessaria per questo tipo di intervento);

2) Se risultano effettuati tutti i controlli necessari per escludere la presenza di materiali contenenti amianto ed altre sostanze nocive (presenti in passato nei vagoni dei treni).

3) Se sono stati richiesti i pareri dell’ARTA, della ASL ciascuno per la propria competenza, chiedendone l’esibizione.

4) In mancanza di quanto sopra dedotto, si chiede immediatamente l’inoltro delle richieste agli organi competenti ed al Comando di Polizia Municipale (settore ambientale) per effettuare i doverosi controlli di rito.

Con espressa richiesta di inserimento al prossimo Consiglio.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-01-2014 alle 17:47 sul giornale del 11 gennaio 2014 - 1259 letture

In questo articolo si parla di politica, giulianova, Progresso Giuliese

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/WVP