Tre targhe alla memoria nei parchi cittadini

1' di lettura 21/01/2014 - Nei parchi cittadini verranno posizionate tre targhe commemorative per Alfredo Cerasari, Angelo Vassallo e Tiberio Orsini.

Sono tre le targhe commemorative che l'Amministrazione comunale ha deciso di posizionare in altrettanti parchi cittadini per ricordare rispettivamente Angelo Vassallo, Alfredo Cerasari e Tiberio Orsini.

La targa per Alfredo Cerasari, giovane consigliere comunale prima dei DS e poi del PD deceduto nel 2009, tra i più attivi e solerti collaboratori della Scuola Calcio fondata da Emilio Della Penna, avrà la sua collocazione del parco Comunale di via del Campetto a Giulianova Alta.

Quella per Angelo Vassallo, il sindaco ambientalista di Pollica ucciso in un attentato di sospetta matrice camorristica il 5 settembre 2010, verrà collocata nella pineta nord di Giulianova Lido.

La targa per Tiberio “Titì” Orsini, scomparso nel 1990, persona molto nota e stimata in città, indimenticabile presidente del Giulianova Calcio negli anni '60-'70, verrà ubicata nel nuovo parco del quartiere Annunziata di cui egli assicurò i presupposti per la nascita.

“Alfredo Cerasari, Angelo Vassallo e Tiberio Orsini: tre splendide persone, diverse per vicende biografiche e attitudini, ma accomunate dall'impegno a favore della collettività e animate dal forte senso di appartenenza al territorio. Cerasari, cui ero molto legato e la cui immatura scomparsa mi addolorò profondamente, il sindaco-pescatore Vassallo e Titì Orsini”, dice il sindaco Francesco Mastromauro, “sono e rimarranno, sfidando la memoria breve che purtroppo sembra connotare questi tempi frenetici, un grande esempio di cittadinanza matura e consapevole, di generosità e di coerenza”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-01-2014 alle 16:26 sul giornale del 22 gennaio 2014 - 670 letture

In questo articolo si parla di attualità, giulianova, Comune di Giulianova

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/XlQ