Montorio al Vomano: fornitore di droga, arrestato quarantunene

1' di lettura 23/01/2014 - Un quarantunenne del posto riforniva assiduamente tossicodipendenti di tutta la zona del teramano.

Nel corso della passata giornata (22 gennaio 2014) nella cittadina di Montorio al Vomano, nell’ambito di una mirata mirata ed efficace attività antidroga, agenti della Squadra Mobile di Teramo hanno arrestato Ferdinando Tarquini, quarantunenne del posto, per possesso a fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Gli uomini della Polizia di Stato avevano già accertato in precedenza che negli ultimi tempi l'arrestato era solito rifornire di eroina alcuni tossicodipendenti della zona e di Teramo.

A seguito di un’accurata perquisizione domiciliare effettuata nell’abitazione di Ferdinando Tarquini, sono stati rinvenuti due involucri contenenti rispettivamente 21 grammi di eroina e 4 grammi di cocaina.

Nell’occasione, come spesso accade in situazioni simili, è stato sequestrato anche un bilancino di precisione e vario materiale utilizzato per il confezionamento di sostanze stupefacenti.

Il Tarquini, come disposto dall’Autorità Giudiziaria, è stato accompagnato alla sua abitazione in regime di arresti domiciliari, in attesa del giudizio per direttissima che avrà luogo nella giornata odierna.






Questo è un articolo pubblicato il 23-01-2014 alle 12:08 sul giornale del 24 gennaio 2014 - 1482 letture

In questo articolo si parla di cronaca, Alfonso Aloisi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/XrN