Teramo: giovane rom giuliese arrestato per furti reiterati

1' di lettura 21/03/2014 - Furto su autovettire: arrestato giovane di etnia rom. Lo stesso è stato acciuffato dopo vari colpi messi a segno nei parcheggi del capoluogo.

Nel ultimi giorni, grazie ad un tecnica collaudara, era riuscito a rubare su più mezzi privati in sosta nei parcheggi del capoluogo.

La procedura e la dinamica sono state sempre le stesse: una volta infranto un vetro dell'autovettura era un gioco sottrarre borse e borselli lasciati incautamente in vista.

I rafforzati servizi di prevenzione stamani hanno portato all’arresto del responsabile.

Stamani la volante della Polizia di Stato è prontamente intervenuta in via del Tiro dove l’uomo, Ivan Luciani, quarantenne di Giulianova, già noto alle cronache, aveva sottratto da un veicolo parcheggiato, mentre la proprietaria era in piscina, il borsello del marito.

Dopo un breve inseguimento è stato bloccato dagli Agenti e la refurtiva restituita al legittimo proprietario.

In attesa della convalida, la Procura della Repubblica ha disposto il regime di restrizione degli arresti domiciliari.






Questo è un articolo pubblicato il 21-03-2014 alle 14:47 sul giornale del 22 marzo 2014 - 801 letture

In questo articolo si parla di cronaca, Alfonso Aloisi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/1gr