Martinsicuro: record di presenze per la XIV Maratona dell'Adriatico

2' di lettura 26/03/2014 - Torna la ‘Maratona dell’Adriatico’ con la sua XIV edizione. “Saranno circa 1.500 i partecipanti”, come ha annunciato Francesco Cianciarelli, presidente onorario della manifestazione che ha fatto gli onori casa nell’affollato salone del ristorante-country house Il Vigneto di Martinsicuro.

Un saluto è stato rivolto anche dal sindaco della città truentina Paolo Camaioni che ha sottolineato “lo spessore dell’appuntamento principale e dell’appendice giovanile del giorno precedente.

Lo stesso primo cittadino ha ringraziato i responsabili dell’evento “quale esaltazione di Martinsicuro, cerniera del corridoio adriatico e punto d’incontro tra due regioni”.

Anche la preside Agata Nonnati, dirigente dell’Istituto Comprenvivo ‘Sandro Pertini’ di Martinsicuro ha avuto parole di elogio per l’evento podistico: “Grazie a questa manifestazione la scuola ha l’opportunità di avvicinarsi in maniera diretta al mondo dello sport.

E’ soprattutto una risposta che viene data ai ragazzi che hanno fame di socializzazione ed aria aperta senza dimenticare l’alto valore educativo e formativo che certi avvenimenti racchiudono”. Intervento anche da parte di Luigi Chiodi, vice presidente regionale della Fidal Abruzzo: “La maratona dell’Adriatica è nata con il preciso spirito di coniugare sport e turismo.

L’obiettivo viene puntualmente centrato grazie alle centinaia di atleti che ogni anno giungono a Martinsicuro non solo per correre, ma anche per scoprire ed ammirare le bellezze del territorio”.

Alla presentazione hanno partecipato Mario Ricci dell’associazione podistica “Ricci Sport-L’Uomo Lepier”, Italo Canaletti, presidente provinciale CONI, oltre ad altre autorità civili e militari. Francesco Cianciarelli ha letto un messaggio inviato dal campione della 100 chilometri Giorgio Calcaterra che non potrà partecipare come in passato all’appuntamento truentino.

L’appuntamento è per le ore 7:00 di domenica 30 marzo 2014 in piazza Kolbe a Villa Rosa di Martinsicuro.

La partenza è fissata, per tutti i percorsi, per le ore 9:00. La gara principale si snoderà su un percorso pianeggiante di Km. 42,195. Alla stessa viene abbinata una maratonina di Km. 21.097 ed una performance aperta a tutti sulla distanza di Km. 11,300.

All'interno dell’evento è ricompresa la XII Maratonina d’Abruzzo con il Circuito dei Nobili ed il Corriabruzzo. Sabato 29 marzo 2014, ore 10:00, si svolgerà la “Grande Festa dello Sport” con il convolgimento delle scuole elementari e medie di Martinsicuro con gare sulle varie distanze (da 100 ad 800 metri) in relazione all’età degli studenti ed alunni che parteciperanno alla corsa.








Questo è un articolo pubblicato il 26-03-2014 alle 12:02 sul giornale del 27 marzo 2014 - 2012 letture

In questo articolo si parla di sport, Alfonso Aloisi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/1u2