Alba Adriatica: convegno, 'Quello che le donne non dicono'

1' di lettura 27/03/2014 - La violenza alle donne è riconosciuta come un grave problema sociale che ha raggiunto proporzioni mondiali. Più del 90% di tutti gli incidenti di violenza domestica, sono reati commessi contro una donna.

Il fenomeno della violenza, sebbene molto diffuso, risulta tuttavia sommerso; molte vittime non denunciano né le violenze né gli autori e non chiedono aiuto.
La mancanza di consapevolezza rispetto al fenomeno rende difficile il riconoscimento.

Il Convegno Spettacolo gratuito “Quello che le donne non dicono” organizzato dall’Assessore Ambra Foracappa e relazionato dalla Psicoterapeuta esperta in violenza di genere la dottoressa Deborah Basciani che si terrà sabato 29 marzo alle ore 16.30 presso la sala convegni comunale di Alba Adriatica in via Bafile, vuole essere un’occasione per coinvolgere i cittadini su tale tematica e sensibilizzarli sull’importanza di aiutare le donne vittime di violenza a denunciare tale reato.

Il Convegno ha anche come obiettivo quello di riconoscere i segnali e campanelli d’allarme di una relazione maltrattante.

Il Convegno Spettacolo contiene una spettacolarizzazione di immagini video, dipinti e interpretazioni teatrali e vocali creati rispettivamente da Mirko Varzè, Paola Celi, Loredana Marxia e Lorena Contini.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-03-2014 alle 14:23 sul giornale del 28 marzo 2014 - 640 letture

In questo articolo si parla di cultura

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/1zz