Pineto: ventenne arrestato per droga.

1' di lettura 31/03/2014 - Droga occultata nella scatola di detersivo. Giovane di Pineto deteneva 135 grammi di marijuana. Perquisita anche l'abitazione di Ancona.

Un dipendente della Sezione di Polizia Stradale, in quel momento libero dal servizio, ha riconosciuto il giovane pinetese a bordo di un’autovettura che lo precedeva effettuando un sorpasso sulla A/24 direzione Teramo.

Allertati il C.O.A. di L’Aquila e personale della Sezione, il veicolo viene fermato: a bordo, sul lato viaggiatore, Giovanni Ruggero, di 20 anni di Pineto.

La perquisizione personale conseguente ha consentito agli agenti di rinvenire all’interno di un borsone del giovane 5 grammi di mrjiuana.

I poliziotti decidevano quindi di perquisire anche l’abitazione ubicata ad Ancona attualmente utilizzata da Giovanni Ruggero.

Nell'appartamento sono stati trovati altri 130 grammi della stessa sostanza stupefacente, nascosti in una busta di plastica all’interno di una scatola di detersivo.

Sequestrati anche 600,00 euro frutto di precedente attività di spaccio.

Il ventenne è stato tratto in arresto (ai domiciliari) e messo a disposizione della Procura della Repubblica.






Questo è un articolo pubblicato il 31-03-2014 alle 13:40 sul giornale del 01 aprile 2014 - 542 letture

In questo articolo si parla di cronaca, Alfonso Aloisi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/1Ko