Camillo Fait dona al Comune l'opera 'Rivalità'

1' di lettura 01/04/2014 - Camillo Fait, artista di grande rilievo originario di Milano ma operante da tempo a Giulianova con il suo studio artistico su Corso Garibaldi, insieme con la moglie Nuccia ha deciso di formalizzare la donazione, al Comune, della sua opera “Rivalità”.

Il dipinto, di innegabile pregio, raffigura tre volti policromi di donna, ed è stato esposto in importanti manifestazioni pittoriche europee oltre che nella villa di Sirmione del Garda di proprietà di Maria Callas.

La Giunta ha deliberato di accettare la donazione, così accogliendo il desiderio dei coniugi Fait, disponendo la collocazione dell'opera, in modo permanente, nel restaurato Palazzo Bindi, sede della Biblioteca e della Pinacoteca Civici.

“Siamo davvero onorati di questa attenzione che esprime il legame affettivo ed anche spirituale dell'artista nei confronti di Giulianova, città in cui ha deciso di stabilirsi”, dichiara il consigliere delegato al Centro Storico Alessandro Giorgini.

“Esprimio al Maestro Fait e a sua moglie la gratitudine per aver consentito alla nostra città di potersi arricchire con un'opera di grande pregio che potrà essere ammirata non solo dai cultori d'arte ma anche dai frequentatori della Bindi”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-04-2014 alle 15:10 sul giornale del 02 aprile 2014 - 420 letture

In questo articolo si parla di giulianova, Comune di Giulianova

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/1OC