Corropoli e Campli: due arresti operati dai carabinieri

1' di lettura 05/04/2014 - A seguito di alcuni controlli esperiti dai militari dell'Arma, sono stati arrestati a Corropoli ed a Campli.

I carabinieri della compagnia di Alba Adriatica diretti dal capitano Raffaele Iacuzio, nell’ambito dell’attività di controllo del territorio, hanno prima rintracciato e poi arrestato due persone su altrettanti ordini di carcerazione emessi dal Tribunale di Teramo – Ufficio Esecuzioni Penali.

Nella prima circostanza i militari della stazione di Corropoli hanno arrestato Alduino Grilli, 65enne del posto, riconosciuto colpevole del reato di evasione dai domiciliari, cui era stato ammesso a beneficiare poiché colpevole di coltivazione di canapa indiana (cannabis indica), commesso nel 2011.

L’arrestato dovrà espiare la pena detentiva residua di cinque mesi di reclusione e per tale motivo è stato trasferito nella casa circondariale di Teramo (Castrogno).

Nell'altra operazione i carabinieri della stazione di Campli hanno invece rintracciato ed arrestato, mettendolo ai domiciliari, Remo Di Amario, 43enne del posto, responsabile del reato di “rifiuto dell’accertamento dell’uso di sostanze stupefacenti”.

Lo stesso dovrà scontare la pena detentiva di tre mesi di arresto perché giudicato colpevole del reato descritto commesso in data 8 marzo 2009 in Giulianova (Te) a seguito di un controllo dei carabinieri.






Questo è un articolo pubblicato il 05-04-2014 alle 15:20 sul giornale del 06 aprile 2014 - 652 letture

In questo articolo si parla di cronaca, Alfonso Aloisi, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/15X