Laura Ciafardoni, altro candidato sindaco per amministrative giuliesi

2' di lettura 17/04/2014 - Un altro candidato sindaco ha vissuto il suo meritato pomeriggio di gloria tra strette di mano, auguri vari, foto di rito ed ‘in bocca al lupo’.

E’ toccato a Laura Ciafardoni, vestita rigorosamente di rosa, calpestare il carpet della politica locale attorniata dai rappresentanti provinciali di Forza Italia e Nuovo Centro Destra che hanno condiviso il percorso della professionista insieme alla ‘civica’ Progresso Giuliese orfana del battagliero Gianfranco Francioni che ha preferito un'altra ribalta.

Al fianco di Laura Ciafardoni è rimasto l’altro triumviro Massimo Maddaloni, fedele fino in fondo alla sua compagna di avventura all’interno dell’assise civica.

Nel corso della presentazione è stata Valeria Misticoni (Ncd) che per prima ha sottolineato l’importanza di poter contare su un candidato sindaco donna, “competente e preparata che saprà certamente intercettare le proposte e le richieste dei cittadini giuliesi al fine di trasformarle in azione amministrativa vincente”.

Maurizio Brucchi (Forza Italia) ha ripercorso le tappe delle varie candidature rammaricandosi del fatto che non è stato possibile schierare un gruppo unico di centro-destra con cui battere gli avversari attraverso una maggiore forza d’urto.

Ancora Brucchi: “Giulianova è stata fortemente penalizzata in questi ultimi anni e merita di certo un sindaco all’altezza del compito e, soprattutto, che sappia guardare lontano”.

Il rappresentante di Forza Italia ha concluso: “Spero che le compagini moderate di centro-destra sappiano trovare la giusta convergenza nel secondo turno al momento del ballottaggio lasciando da parte personalismi e quant’altro”.

Da ultimo è intervenuta Laura Ciafardoni che ha auspicato un forte impegno da parte dei candidati nella convinzione di poter fare bene nell’interesse della Città.

La stessa Ciafardoni, dopo aver accennato ai punti salienti del programma, ha rimandato il dettaglio ad altra manifestazione nel corso della quale saranno presentati gli aspiranti consiglieri comunali delle tre liste che la supportano.

Presenti, tra gli altri, oltre ad un folto pubblico di simpatizzanti, i candidati alle regionali Giorgio D’Ignazio, Paolo Gatti, Desirèe Del Giovine e Nadia Baldini insieme al consigliere provinciale Flaviano Montebello ed al sindaco di Atri Gabriele Astolfi.








Questo è un articolo pubblicato il 17-04-2014 alle 19:50 sul giornale del 18 aprile 2014 - 1262 letture

In questo articolo si parla di politica, Alfonso Aloisi, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/2Ln