Associazione 'Insieme per Costuire': pesca di beneficenza per il Congo

2' di lettura 18/04/2014 - L’Associazione ONLUS “Insieme per Costruire”, nella persona del suo presidente Gianni Mastrilli e a nome di tutti i membri, è lieta di invitare la cittadinanza giuliese alla Pesca di Beneficenza che si terrà in Corso Garibaldi.

L'iniziativa cade in occasione dei festeggiamenti della Madonna dello Splendore del 20, 21 e 22 aprile, e che quest’anno è felicemente concomitante con le festività pasquali.

L’Associazione, da anni al fianco dei monaci Benedettini – Silvestrini di Giulianova, ha collaborato allo sviluppo della missione in terra d’Africa, precisamente nella città di Butembo nella Repubblica Democratica del Congo.

La missione iniziata nel 1998 ha visto, tra le tante cose, il sorgere di un monastero, di una Chiesa, di una Bottega dei Mestieri ove i ragazzi del luogo imparano l’arte della falegnameria, e recentemente, grazie agli sforzi dell’Associazione assieme alle donazioni dei sempre generosi giuliesi, si è avuta la partenza di un container che ha trasportato fino al monastero “Saint Benoit” di Butembo un impianto fotovoltaico per l’energia elettrica, un pick-up , un organo per la Chiesa e molte altre cose di particolare necessità, utili per la vita materiale e, non dimentichiamolo, per la vita e la crescita spirituale.

La Pesca di Beneficenza di quest’anno si inserisce in un nuovo progetto, quello dell’invio di un nuovo container nel continente africano, per portare altri strumenti importanti per la lavorazione e la coltivazione della terra, su tutti spicca la volontà di acquistare un trattore.

Sicuri che anche in questa occasione la città di Giulianova si mostrerà sensibile e vicina alla realtà congolese, rinnovo l’invito a partecipare con la voglia anche di scoprire e approfondire quel che la missione dei Padri benedettini-silvestrini compie ogni giorno in terra d’Africa.

Padre Fernando Tribuiani
La Gioventù francescana (gruppo Gifra) di Giulianova sta organizzando un pellegrinaggio in pullman nella città di Assisi per il 2 giugno, l'occasione sarà anche motivo di commemorazione della figura di Padre Fernando Tribuani, recentemente scomparso.

Chiunque fosse interessato a partecipare, per avere ulteriori informazioni, può rivolgersi al Bar "Gran Caffè de Baroni" o al "Caffè Florian" entrambi siti in via Gramsci a Giulianova.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-04-2014 alle 13:26 sul giornale del 19 aprile 2014 - 558 letture

In questo articolo si parla di attualità

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/2Ou