Tortoreto: Movimento 5 Stelle, 'vietato a dipendenti comunali fare campagna elettorale'

1' di lettura 14/05/2014 - Questa mattina tante mamme hanno ricevuto un invito a partecipare ad un incontro coon politici...

A parte gli errori grammaticali, a parte che sarebbe Richi e non Righi, a parte che le rappresentanti di classe dovrebbero utilizzare i numeri ricevuti per le comunicazioni di servizio, a parte che sarebbe opportuno che le maestre evitino di utilizzare il proprio ruolo per fare pressioni velate sui genitori ...

A parte tutto questo, noi desideriamo amplificare questo invito e chiedere alle cittadine di partecipare numerose all'incontro, sarà l'occasione per chiedere ai 3 ex-assessori alla scuola degli ultimi 10 anni (presenti in lista) come mai la nostra scuola sia ridotta in questo stato...

Ah dimenticavamo: le leggi vigenti vietano a tutte le pubbliche amministrazioni (e loro dipendenti) di fare propaganda elettorale nell'esercizio delle proprie funzioni...

Siamo certi che la dirigente scolastica, sempre molto attenta all'applicazione puntuale delle norme, saprà prendere i provvedimenti più opportuni per sanzionare tali comportamenti ed evitare che si ripetano nei prossimi giorni...








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-05-2014 alle 12:13 sul giornale del 15 maggio 2014 - 609 letture

In questo articolo si parla di politica, Abruzzo, teramo, Movimento 5 Stelle, tortoreto

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/39p