'AcquaLuceFuoco, i colori della Tradizione' alla IV Edizione', Centro Storico

2' di lettura 27/05/2014 - “AcquaLuceFuoco, i Colori della Tradizione”. IV Edizione - Domenica 1 Giugno 2014 dalle ore 09,00 alle ore 19,30.

Trenta artisti dipingono nel Centro Storico Giulianova sportelli utenze acqua-enel-metano. Organizzazione Circolo Culturale "il nome della Rosa" Giulianova in collaborazione con Via del Sole Volontari Giulianova - premio D'Annunzio Pescara - Ass.ne Culturale Orao – Scuole e Laboratori d’Arte - XV Festival Internazionale Bande - Patrocinio Etico Comune di Giulianova Assessorato Cultura - Direttore Artistico professore Massimo Pasqualone.

Il Centro Storico di Giulianova evoca idee di recupero e vitalizzazione ormai da immemore tempo disattese.

Tributi di collaborazione Artistica enormi, si alternano nei locali di via Gramsci 46, tanto da aver creato intense e costanti occasioni di lavoro in favore sia della sperimentazione Artistica, sia di manifestazioni delle Arti più Nobili ed Antiche (Letteratura e Pittura).

Fonte circolo “Il nome della Rosa” e “Giulianova volontari Via del Sole” quindi, e con l’entusiasta ausilio di Artisti Giuliesi e non, Scuole e Laboratori d’Arte, non senza il prezioso Patrocinio del Comune di Giulianova, viene promossa intervento prezioso nella sua originalità ed unicità.

Il Progetto che giunge già alla Quarta edizione, prevede l’installazione di ben 40 Opere Pittoriche di Artisti con chiara esperienza, nel Centro Storico in spazi ad oggi ridotti a “fredde, asettiche nicchie metalliche”.

Verranno per questo dipinti sportelli esterni contatori Ruzzo/ Enel / Metano a fianco delle abitazioni.

Intendimento è quello di creare e nel tempo sempre più “ricca”, una Galleria d’Arte Permanente (fino a dipingere tutti gli sportelli contatori) nel C. Storico di Giulianova fianco ogni singolo uscio.

Passeggiando per i vicoli e le piazze del Paese, verremo invitati e condotti alla riflessione su ogni minimo particolare, degnato dall’accoglienza di Piccole ma Emozionali Opere Pittoriche che si alternano a destra e sinistra, in basso ed in alto di ogni portone.

Contaminazione d’Arte quindi, in luogo di una superfetazione anacronistica (appunto il metallico, non estetico, postmoderno sportello contatori).
Di facile immaginazione e suggestione, l’effetto che vorremmo condiviso, Opere d’Arte nei vicoli, “impronte” di Creatività ad ogni passo

PROGRAMMA
ore 09.15 Inizio Artisti all'Opera
ore 09.30 Sfilata Banda Ungheria - XV Festival Internazionale
ore 13.30 Pranzo Comunitario al sacco c/o "Scalette" (aperto a tutti)
ore 14.30 Ripresa Artisti all'Opera
ore 17.00 Sfilata Banda - XV Festival Internazionale
ore 18.18 CONCERTO live Chitarra Acustica – Marco Monachese “Sleepless”
ore 19.30 Termine Artista all'Opera – II Premio in Ricordo di Laura Giansante






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-05-2014 alle 19:02 sul giornale del 28 maggio 2014 - 669 letture

In questo articolo si parla di cultura

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/4Vb