Asl: Sandro Mariani, 'Stop nomina responsabile 118'

1' di lettura 03/06/2014 - Sandro Mariani si rivolge alla Asl: "Fermate la nomina del responsabile del 118".

Conferma i timori della Cgil Funzione pubblica, il onsigliere regionale di Teramo del PD Sandro Mariani.

“La selezione indetta dalla ASL per individuare e nominare il nuovo responsabile del 118 non è solo inopportuna ma è addirittura scandalosa - dichiara - Nel momento di passaggio tra una politica sanitaria e l’altra (derivanti da democratiche elezioni), accanirsi su una nomina significa che si vuole o addirittura si deve a tutti i costi portare a termine un piano già stabilito, finchè si è in tempo”.

Questo sistema di nomine, dice Mariani “mai concertate, che escono fuori da un cilindro quando meno te lo aspetti, in cui il principio non è mai il bene della collettività ma è quello di chi riceve il piacere e soprattutto di chi lo fa, perché poi in cambio otterrà ancora di più, è finito.

Queste elezioni hanno spazzato via tante cose: quelle che facevano male alla sanità teramana, che deve tornare a guardare agli interessi di tutti. Lo faremo ma per riuscirci dobbiamo cominciare a lottare subito e si deve cominciare da questa nomina del 118, che non deve passare”.


da Sandro Mariani
Assessore Comune di Campli





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-06-2014 alle 11:21 sul giornale del 04 giugno 2014 - 809 letture

In questo articolo si parla di politica, teramo, Sandro Mariani, Candidato Consiglio Regionale Abruzzo, Assessore Comune Campli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/5by