Montemarciano: rinvenuto sulla spiaggia di Marina il corpo di un 38enne di Mosciano Sant'Angelo

guardia costiera 1' di lettura 14/12/2014 - Trovato sulla spiaggia di Marina di Montemarciano il corpo senza vita di un 38enne di Mosciano Sant’Angelo (Te), scomparso dalla propria abitazione nella mattinata di sabato.

Il giovane S.P., dopo essersi allontanato volontariamente dalla propria abitazione ed aver raggiunto le Marche, avrebbe contattato telefonicamente i familiari manifestando l’intenzione di farla finita in mare.

Immediata la segnalazione ai Carabinieri ed all’Ufficio Locale Marittimo di Senigallia, dove il giovane aveva spiegato di trovarsi, che hanno avviato le ricerche in tutta la zona.

Del 38enne di Mosciano Sant’Angelo però non si erano trovate tracce. Domenica mattina la tragica scoperta. Il suo corpo infatti è stato rinvenuto attorno alle 8:30 sul litorale di Marina di Montemarciano.

Sul posto, oltre i carabinieri e l’Ufficio Locale Marittimo, è intervenuto il 118 che ha solo potuto constatare il decesso del 38enne. Il corpo di S.P., in attesa dell’autopsia, è stato portato all’obitorio dell’ospedale di Torrette.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-12-2014 alle 16:40 sul giornale del 15 dicembre 2014 - 725 letture

In questo articolo si parla di cronaca, montemarciano, carabinieri, marina di montemarciano, guardia costiera, 118, Sudani Alice Scarpini, Mosciano Sant’Angelo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/acVh

Leggi gli altri articoli della rubrica fatti tragici