Arrestata 42enne di San Benedeto per spaccio di droga

La cocaina sequestrata 1' di lettura 16/12/2014 - A Giulianova sono state arrestate in flagranza di reato di spaccio di sostanze stupefacenti, e per evasione dagli arresti domiciliari Silvana Di Rocco, 42 anni di San Benedetto del Tronto di etnia rom e Angela Manzo di Nocera Inferiore di 64 anni.

Da alcuni giorni i carabinieri monitoravano il comportamento della Di Rocco la quale si aggirava e sostava spesso nelle immediate adiacenze del Sert di Giulianova, luogo solitamente frequentato da soggetti affetti da problemi di tossicodipendenza. I militari in tali circostanze hanno notato più volte la Di Rocco intrattenersi con la Manzo, ristretta agli arresti domiciliari in un’abitazione di Via Treviso di Giulianova.

I militari ieri sera, 15 dicembre hanno notato la Manzo fuori dalla porta della propria abitazione in evidente stato di attesa e dopo alcuni minuti è sopraggiunta una Fiat Punto di colore verde condotta da Silvana Di Rocco che faceva salire a bordo l’altra donna.

Il mezzo è stato immediatamente bloccato dai Carabinieri e sottoposto a perquisizione: si sono scoperte così alcune dosi di cocaina del valore di 100 euro.

Successive sono state rinvenute addosso alla donna rom di San Benedetto la somma contante di circa 2.000,00 euro, provento molto probabiolmente dell'attività di spaccio che veniva così sequestrato.

Le donne sono state condotte in caserma, e quindi arrestate, una per spaccio di droga, e l’altra per evasione dagli arresti domiciliari.


di Roberto Guidotti  
redazione@viveresanbenedetto.it





Questo è un articolo pubblicato il 16-12-2014 alle 14:58 sul giornale del 17 dicembre 2014 - 703 letture

In questo articolo si parla di cronaca, Comune di Giulianova, comune di San Bendetto del Tronto, articolo, Carabinieri di Giulianova

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ac2A