Roseto degli Abruzzi: il battesimo dei nuovi ingressi al congresso ' Rimaniamo leali a Geova'

25/06/2016 - I 3800 presenti della Sala delle Assemblee, hanno dato il benvenuto ai 17 che si sono aggiunti alle file dei testimoni di Geova battezzandosi sabato 25 giugno, nell’ambito del congresso dal tema ”Rimaniamo leali a Geova”

I nuovi ministri cristiani, provenienti dalla provincia di Ascoli e Teramo e l’Aquila, sono fermamente convinti che la loro scelta è l’inizio di un percorso spirituale che li porterà ad applicare i principi biblici e praticare la volontà di Dio.

Una di loro Francesca di 15 anni ha detto: “Sono cresciuta in una famiglia di testimoni, ma ho scelto io di diventare testimone di Geova; è stato per me un piacere frequentare da sempre i miei fratelli e sorelle spirituali e partecipare con loro alle varie attività come l’opera di evangelizzazione. Oggi è il più bel giorno della mia vita”. Ogni anno in Italia migliaia di persone abbracciano la fede dei Testimoni di Geova, e confermano questa scelta con il battesimo.

Il programma ha previsto una serie di interventi  e video fra i quali un breve film incentrato sulle vicende di una famiglia devota alle prese con  problemi comuni. Nel corso dell’intero programma è stato esaminato il modo in cui in questi ultimi giorni la lealtà è fondamentale in numerosi campi, quali la famiglia, le amicizie e soprattutto nella  rapporto con il nostro Creatore e di che beneficio è al giorno d’oggi seguire i pensieri di Dio in una società secolarizzata come la nostra

Domani, domenica verrà trasmesso il secondo lungometraggio, storico, sulle vicende del Re Ezechia che “si teneva stretto a Geova” mentre era assediato dai suoi nemici come narra direttamente la Bibbia.

Sempre domani alle 11,20 è in programma la conferenza pubblica dal tema “Quando trionferà l’amore leale sull’odio?”


di Roberto Guidotti  
redazione@viveresanbenedetto.it




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-06-2016 alle 15:30 sul giornale del 27 giugno 2016 - 1102 letture

In questo articolo si parla di attualità, san benedetto del tronto, Roberto Guidotti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è http://vivere.biz/ayxi