Austria: esplosione alla centrale del gas, una vittima. Problemi per la fornitura in Italia

12/12/2017 - Un'esplosione si è verificata martedì mattina in un impianto di distribuzione di gas a Baumgarten an der March, in Austria, una cinquantina di chilometri a nord-est di Vienna. L'incidente ha provocato una vittima è una decina di feriti.

L'esplosione ha provocato un incendio che è stato spento dai vigili del fuoco giunti sul luogo. Ancora non chiare le cause della deflagrazione. L'incidente ha determinato una interruzione nella distribuzione del gas diretto in Italia, con la conseguenza più che probabile di un innalzamento dei prezzi.

A rendere noto il problema di forniture sul tracciato austriaco che viene dalla Russia, lo stesso ministro dello Sviluppo, Carlo Calenda, che dopo aver dichiarato lo stato d'emergenza ha spiegato che la fornitura di gas ai consumatori italiani è comunque assicurata grazie ad una maggiore erogazione di gas dagli stoccaggi nazionali di gas in sotterraneo.


di Sara Santini
redazione@viveremarche.it




Questo è un articolo pubblicato il 12-12-2017 alle 16:50 sul giornale del 13 dicembre 2017 - 783 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aPOl