"Rifiorisce Lanciano", la premiazione al concorso avverrà il 12 ottobre presso il teatro Fenaroli

2' di lettura 25/09/2020 - I vincitori delle due categorie del concorso Rifiorisce Lanciano, "Balconi, davanzali, terrazzi e giardini fioriti" e "Angoli e vetrine fiorite", saranno premiati nella splendida cornice del Teatro Fenaroli lunedì 12 ottobre alle ore 18.

La premiazione, che inizialmente era programmata il 22 settembre in occasione della "Giornata mondiale senza auto", è stata posticipata per poterla inserire all'interno del convegno dedicato alla bicicletta che si terrà lunedì 12 nel Teatro Fenaroli alla vigilia della partenza della tappa del Giro d'Italia Lanciano-Tortoreto, in programma martedì 13 ottobre.

Le due biciclette elettriche in palio saranno consegnate ai vincitori dal Sindaco Mario Pupillo e dall'Assessora alla Cultura Marusca Miscia.

La commissione giudicatrice ha decretato i vincitori dopo diversi sopralluoghi effettuati sia individualmente che collettivamente per valutare le proposte e le idee dei 62 partecipanti sulla base dei criteri del concorso: varietà e composizione delle varie tipologie di fiori/piante e essenze; combinazione dei colori dei fiori; originalità e creatività delle decorazioni floreali con utilizzo di specie autoctone e/o specie aromatiche; qualità dei materiali utilizzati.

I componenti della commissione: Domenico Maria Del Bello, esperto in Beni e Servizi Culturali; Maria Paola Cocco, architetto; Anna Sonia Del Ciotto, esperta in Arte e Storia dell'Arte; Roberta Tupone, Agronoma- Forestale esperta in Architettura dei Giardini e Progettazione del Paesaggio; Maria Giuseppina Di Minni, proprietaria attività commerciale per la vendita di fiori; Alberino Masciangelo, proprietario attività commerciale per la vendita di fiori; Francesco Paone, proprietario attività di florovivaista; Raffaele Angelucci e Francesco Anania, componenti LaVeNuM - Movimento Lanciano Verso la Nuova Mobilità.

"Il concorso Rifiorisce Lanciano, che insieme alla consigliera Giulia Di Martino è stato pensato e proposto per sensibilizzare al tema della bellezza come valore che la mobilità sostenibile aiuta a conseguire, è solo il primo piccolo passo verso una serie di iniziative che siamo convinti cambieranno il volto della nostra città.

Nel ringraziare la giuria, gli uffici comunali e tutti i partecipanti che hanno sostenuto l'idea, ci auguriamo che questa esperienza possa andare oltre il contesto del concorso e possa rappresentare un invito a coltivare costantemente non solo fiori, ma anche quel sentimento di amore verso l'ambiente e il patrimonio pubblico e privato che tutti vogliamo valorizzare e custodire", dichiara l'Assessora alla Cultura Marusca Miscia.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-09-2020 alle 17:29 sul giornale del 26 settembre 2020 - 160 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, Lanciano, Comune di Lanciano, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bw2R