SEI IN > VIVERE GIULIANOVA > POLITICA
comunicato stampa

Alba Adriatica: parte il censimento degli scarichi privati e alberghieri

1' di lettura
943

Comincerà oggi in città un’operazione decisiva nella lotta all’inquinamento marino. Il Comune ha deciso di avviare un censimento complessivo di tutti gli scarichi nei canali di scolo. Una vera e propria “indagine” che prenderà le mosse dalle attività per poi giungere alle residenze private.

«Cominceremo dal lungomare zona Sud per risalire verso la zona Nord – spiega il consigliere delegato Marco Tribuiani – e prenderemo in esame prima tutti gli alberghi che confinano con i canali di scolo, poi, con le stesse modalità, verificheremo tutti gli scarichi delle palazzine private».

Si tratta di un’azione necessaria alla preparazione di un piano di interventi in grado di sanare, definitivamente, una situazione che provoca danni all’ambiente e all’immagine di Alba Adriatica.

«Crediamo che non sia più possibile tollerare la sopravvivenza di condizioni pericolose per l’ambiente – ribadisce il sindaco - ma per poter agire con un’azione di vero risanamento è necessario conoscere nel dettaglio la realtà dei luoghi, per questo abbiamo deciso di intraprendere questa operazione che, segnerà l’inizio di una nuova fase storica per la nostra città».



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-09-2013 alle 16:47 sul giornale del 13 settembre 2013 - 943 letture