Razzismo: Pezzopane (Pd): "Grazie ai Ros, non sottovalutare gruppi neonazisti"

1' di lettura 07/06/2021 - “Esprimo tutta la mia riconoscenza ai carabinieri del Ros, i quali, in collaborazione con i colleghi dei Comandi provinciali di Cagliari, Cosenza, Frosinone, Latina, L'Aquila, Milano, Roma e Sassari, hanno scoperto, grazie ad indagini avviate nel novembre 2019, un gruppo neonazista denominato “Ordine Ario Romano”, eseguendo misure cautelari personali dell'obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria nei confronti di 12 indagati per i reati di associazione finalizzata alla propaganda e all'istigazione per motivi di discriminazione etnica e religiosa”

Lo dichiara la deputata abruzzese del Pd Stefania Pezzopane, della presidenza del Gruppo dem alla Camera.

“Purtroppo questo tipo di reati - conclude Pezzopane - esistono ancora nel 2021, sebbene ci sia ancora chi a destra tende, colpevolmente, a sottovalutare questi episodi. C’è da chiedersi, anche alla luce della crisi economica scatenata dalla pandemia da Covid-19, cosa covi nell’estrema destra.

Quali sono i ceti sociali più permeabili? Di quali protezioni godono? La provincia dell’Aquila è medaglia d’oro al merito civile per il contributo dato alla lotta di Liberazione per la democrazia e contro il nazifascismo.

E dice ‘no’ con forza a chi istiga all’odio e alla violenza per motivi di razza, etnia, nazionalità e religione”.


da Stefania Pezzopane
Partito Democratico





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-06-2021 alle 18:11 sul giornale del 09 giugno 2021 - 144 letture

In questo articolo si parla di attualità, partito democratico, stefania pezzopane, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b6ej