Regione, turni e reperibilità, la nuova disciplina con la delibera dell'Assessore Liris

1' di lettura 24/06/2021 - Un nuovo disciplinare che regolamenta turnazioni e reperibilità in alcuni servizi strategici della Regione.

E' quanto prevede una delibera predisposta dall'assessore regionale al Bilancio, Guido Liris e approvata dalla giunta.

Il provvedimento regolamenta la disciplina dei turni e delle reperibilità prevedendo la possibilità per l'ente, in relazione alle proprie esigenze organizzative e funzionali, di istituire dei turni giornalieri. Inoltre, per i settori giudicati di pronto intervento, può essere istituito il servizio di reperibilità.

Si tratta di due elementi che sono stati oggetto di confronto con le organizzazioni sindacali, in modo tale da elaborare linee guida puntuali in materia per consentire l'immediata operatività dell'istituto.

"Per pronta reperibilità – spiega Liris - si intende l'obbligo del dipendente di assicurare con tempestività lo svolgimento di una determinata attività o servizio in casi che richiedono interventi urgenti o in presenza di necessità operative e non programmabili con il ricorso alle prestazioni ordinarie.

Si tratta di un servizio essenziale per far fronte a emergenze o a necessità inderogabili con l'obiettivo di garantire l'igiene, l'incolumità, la sicurezza e l'assistenza pubblica, la tutela del patrimonio regionale, il rispetto di leggi e regolamenti e il supporto agli organismi istituzionali"

I settori coinvolti sono: Protezione civile, Relazioni esterne e comunicazione, Datore di lavoro e può essere esteso ad altri servizi dell'amministrazione qualora se ne ravvisassero le necessità.


da Guido Quintino Liris
Assessore regionale





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-06-2021 alle 23:39 sul giornale del 25 giugno 2021 - 92 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b8De





logoEV