Aperte da oggi le preiscrizioni ai servizi "Bicibus" e "Pedibus". Sulla base delle richieste, l'organizzazione di entrambi i progetti.

3' di lettura 25/08/2021 - L'amministrazione comunale comunica che sono aperte, a partire da oggi, le iscrizioni ai servizi "Bicibus" e "Pedibus" per l'anno scolastico 2021-2022. Gli uffici si riservano di valutare, sulla base delle domande pervenute, il numero massimo degli studenti da poter ammettere ai progetti, per effetto della riorganizzazione di entrambi i servizi e sulla base di criteri che saranno adottati al fine di assicurare l’incremento delle misure di sicurezza disposte dal Governo.

Il Comune provvederà a comunicare alle famiglie interessate l’esito della domanda di preiscrizione e gli eventuali punti di raccolta ed orari. Si precisa che l’attivazione di entrambi i servizi sarà definita nel rispetto delle disposizioni nazionali in materia di prevenzione della diffusione del Covid 19, in accordo con le istituzioni scolastiche e gli operatori incaricati. "Bicibus", si ricorderà, è un'iniziativa completamente gratuita riservata gli alunni della Scuola Primaria e Secondaria di Primo grado ubicate nella zona del lido: Primaria Don Milani, Primaria Braga, Secondaria Bindi e Secondaria Pagliaccetti.

Gli alunni verranno accompagnati a scuola in bicicletta, lungo un percorso sicuro, e ,al termine delle lezioni, dalla scuola al capolinea predeterminato. Il progetto è reso possibile dalla collaborazione di adulti volontari, genitori e non solo, che contribuiscono a rendere lo spostamento sicuro grazie all’individuazione di percorsi idonei, alla sorveglianza, alla piena visibilità del gruppo, alla dotazione di pettorine catarinfrangenti e all’obbligo per i partecipanti di indossare il casco protettivo.

Il servizio stimola la padronanza del territorio, sviluppa la sensibilità ecologica del bambino, favorisce il suo benessere fisico, è di supporto alle famiglie con genitori lavoratori, riduce l' inquinamento derivante dal congestionamento del traffico in corrispondenza delle scuole, individua modelli di mobilità alternativi, scoraggia l' uso eccessivo dell’auto privata.

La preiscrizione al servizio "Pedibus", che prevede il raggiungimento della scuola a piedi, è possibile, invece, per gli iscritti alla Scuola Primaria De Amicis, Colleranesco, Braga e Don Milani. Per ciascuno degli istituti, la partenza è prevista da un capolinea, con arrivo al plesso scolastico.

Percorso inverso, al termine delle lezioni. Gli obiettivi sono in tutto simili alle finalità del progetto "Bicibus". Nello specifico, si aggiunge la promozione dell’attività fisica nell’età evolutiva e della socializzazione.

Ai bambini, in sostanza, viene data la possibilità di stabilire reciproci rapporti di amicizia ed insieme apprendere l’educazione stradale, diventando sin da piccoli "pedoni consapevoli".

" Lo scorso anno "Bicibus" è cresciuto notevolmente - spiega Alessandro Tursi, presidente della Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta (Fiab), noncnè genitore e utente dei serivizi- Questo è accaduto grazie ad una maggiore sensibilità all'iniziativa, che ha portato ad un incremento sostanzioso del numero dei partecipanti.

Ha giocato a favore anche il supporto dell'amministrazione comunale, concretizzatosi con l'istituzione della strada scolastica di via Nievo, a cui presto si aggiungeranno anche il prolungamento e la messa in sicurezza della ciclabile.

Il Comune, va detto, è stato parte attiva nell'organizzazione del "Pedibus", iniziato dieci anni fa come esperimento e che ha subito visto coinvolti genitori, volontari e istituzioni.

La speranza è che possa continuare a crescere. "Pedibus" e "Bicibus" fanno del bene ai ragazzi, agli accompagnatori e alla collettività: ci guadagano tutti, insomma, e questo mi pare un messaggio importante e già molto ben assimilato."

Le domande su apposita modulistica dovranno essere consegnate a mano presso l’Ufficio Protocollo del Comune o inviate tramite pec all’indirizzo: protocollogenerale@comunedigiulianova.it






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-08-2021 alle 08:49 sul giornale del 25 agosto 2021 - 48 letture

In questo articolo si parla di attualità, giulianova, Comune di Giulianova, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cgcj





logoEV