Teramo: Conservatorio di Musica ‘G.Braga’  con il Concerto della Memoria

3' di lettura 26/01/2022 - Sarà il Concerto Per la Giornata della Memoria dell’Orchestra di Fiati del Conservatorio Statale di Musica ‘G. Braga’ di Teramo, eccezionalmente diretto dal Maestro Gian Luca Cantarini, Vicedirettore della Banda della Marina Militare Italiana, a chiudere domani, giovedì 27 gennaio, la tre giorni di Masterclass promossa dal Conservatorio.

L’evento, a ingresso gratuito, previa prenotazione al numero 0861248866 sino a esaurimento posti, si svolgerà nella sala dell’Ipogeo di Teramo, a partire dalle ore 21.

“Con il rientro in Conservatorio e la ripresa delle lezioni, sono ripartite anche le iniziative e le attività straordinarie di altissimo livello sotto il profilo della qualità artistica – ha sottolineato il Direttore del Conservatorio ‘Braga’ Tatjana Vratonjic -.

Nel nuovo Anno accademico garantiremo ai nostri studenti tutte le esperienze didattiche molteplici e anche di livello internazionale che abbiamo sempre assicurato, lo faremo in presenza e in assoluta sicurezza, dando ai nostri ragazzi l’opportunità di confrontarsi con grandi nomi della musica.

E dopo il Masterclass dedicato al Canto con il baritono internazionale Lucio Gallo, abbiamo coinvolto gli allievi del Dipartimento Fiati in un Masterclass di livello eccellente affidato al vicedirettore della Banda della Marina Militare, il maestro Gian Luca Cantarini. Masterclass che ha come finalità ultima la costituzione di un’Orchestra di Fiati del Conservatorio Braga”.

Domani il Concerto prenderà dunque il via alle 21 e il programma prevede brani di Edward Elgar, Jan Van der Roost, John Williams, Leonard Cohen, Ennio Morricone, Leonard Bernstein, Astor Piazzolla, Ernesto Lecuona e Bob Lowden, pezzi appositamente scelti in occasione della Giornata della Memoria sulla tragedia della Shoah.

Il Maestro Gian Luca Cantarini è nato a Colonna, in provincia di Roma, il 26 febbraio del 1967, ha compiuto gli studi presso il Conservatorio Santa Cecilia di Roma, diplomandosi brillantemente Fagotto sotto la guida del M° Francesco Bossone, successivamente in Composizione sotto la guida del M° Francesco Telli, e Strumentazione per Banda sotto la guida del M° Raffaello Tega. Ha inoltre conseguito il Diploma in Direzione d’Orchestra presso il Conservatorio ‘Licinio Refice’ di Frosinone sotto la guida del M° Dario Lucantoni.

Sempre presso il Conservatorio Santa Cecilia di Roma, ha conseguito le lauree biennali in composizione, Strumentazione composizione e direzione per banda. Ha frequentato inoltre il corso di perfezionamento in ‘Direzione, Strumentazione, Composizione per banda’, istituito dall’Accademia nazionale di Santa Cecilia a Roma.

Ha seguito vari corsi di perfezionamento in Fagotto e Controfagotto, direzione d’orchestra e direzione di Banda. Collabora didatticamente con vari conservatori quali: ‘S. Cecilia’ di Roma, ‘L. Refice’ di Frosinone e Conservatorio di Napoli ‘S. Pietro a Majella’, Tenendo vari seminari e Masterclass.

Autore e trascrittore di varie composizioni, per coro, musica da camera, per banda e per Orchestra (pubblicati da varie case editrici). Idoneo come Ufficiale Vice Direttore, idoneo come 1° Fagotto (Contrabbasso ad ancia) presso la Banda dell’Esercito Italiano, vincitore di concorso come primo Fagotto, Archivista Musicale della Banda Musicale della Marina Militare. Attualmente ricopre l’incarico di Maestro Vice Direttore della Banda Musicale della Marina Militare Italiana.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-01-2022 alle 17:51 sul giornale del 27 gennaio 2022 - 106 letture

In questo articolo si parla di attualità, conservatorio, musicale, comunicato stampa, Braga

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cHFA





logoEV