Presso il Kursaal di Giulianova (TE) si è tenuto il seminario il seminario "Salute e sicurezza sul lavoro"

4' di lettura 30/04/2022 - Si è tenuto nella giornata di venerdì 29 Aprile, presso il Kursaal di Giulianova, organizzato dall' International Police Association di Giulianova e dai Lions di Giulianova e Atri-Terre del Cerrano , in collaborazione con l' Ordine degli Avvocati di Teramo e con il patrocinio del Comune di Giulianova, il seminario " Salute e sicurezza sul lavoro".

L'importante appuntamento ha preso il via alle 9.00 con i saluti del Sindaco di Giulianova Jwan Costantini al quale si sono uniti quelli di sua Eccellenza Monsignor Lorenzo Leuzzi, Vescovo di Teramo-Atri, del dottor Ettore Picardi che ha rivestito anche il ruolo di moderatore, Procuratore della Repubblica di Teramo. Agli stessi hanno fatto seguito i saluti degli altri convenuti tra i quali il direttore del Carcere di Castrogno Stefano Liberatore e delle autorità militari.

L'introduzione ad opera del Presidente Vicario dell' International Police Association Italia Alfredo Iasuozzi ha dato il la agli interventi.

Molto interessante è stato quello sullo stress lavoro-correlato che si è vestito dei caratteri di tema dominante della giornata.

Ecco cosa ha detto a proposito dell'evento Il Procuratore di Teramo Ettore Picardi "Sono contento che l'IPA, questo organismo delle forze di polizie internazionali che anche in Italia funziona molto bene , abbia organizzato un convegno sul tema della sicurezza e della salute nei luoghi di lavoro. Un tema molto attuale e molto caldo. E' stato un onore quello di moderarlo e l'ho fatto con grande piacere ed interesse. Personalmente di solito non mi fido molto della percezione e vado a vedere le statistiche le quali ci dicono che dopo tanti anni di calo di questi eventi c'è stato un rialzo anche se il trend storico è in miglioramento. Però questo campanello d'allarme che abbiamo avuto in questi ultimi anni non ci deve fare allentare la guardia perchè ci sono ancora tanti incidenti sul lavoro e anche di molto gravi. Bisogna quindi bisogna fare di più. La pandemia e la difficoltà economica fa sì che qualcuno abbia la tentazione di risparmiare sulla sicurezza."

Interessante l'excursus sulla situazione normativa posta all'attenzione dei presenti da parte del sostituto Procuratore Stefano Giovagnoni sempre molto attento a questa tematica.

Molto importante è stato quanto affermato dallo psicoterapeuta Juri Canfora il quale chiamato in causa dalla stampa ha affermato: " il tema dello stress lavoro correlato è un tema molto importante anche perchè è uno di quelli più trascurati negli ambiti sia professionali che aziendali. E' una delle principali cause di malattia sul lavoro a livello individuale ed una delle prime cause di disfunzionalità aziendale e delle strutture organizzative non ultimi anche i corpi di polizia. L'unione Europea ha una spesa di circa 20 miliardi l'anno relativa ai problemi legati allo stress da lavoro correlato e lo stress insieme alle malattie articolari è causa del 70% dell'assenza lavorativa in tutte le aziende. Stiamo parlando di numeri disastrosi che associati a tutta una serie di patologie, quali quelle cardiache e oncologiche, assorbono la spesa sanitaria in una maniera veramente devastante. Tutto questo si potrebbe affrontare in termini di prevenzione seppur questo è un po in ritardo rispetto a tutti gli altri paesi dell'Unione Europea "

Soddisfatto del lavori il project manager dell'evento Alfredo Iasuozzi il quale ai microfoni della stampa ha dichiarato: "Veniamo da un momento molto difficile. L'idea di mettere su questo convegno nasce dal momento in cui, in virtù della pandemia che abbiamo avuto ed attualmente ancora in corso, si è visto un preoccupante aumento della percentuale degli infortuni sul lavoro. Con lo il Dr Canfora, che tra l'altro è uno psicoterapeuta, un anno fa abbiamo deciso di affrontare la delicata questione dapprima applicandolo al mondo delle forze dell'ordine salvo poi generalizzarlo ed integrandolo con relazioni di carattere giuridico attraverso il coinvolgimento della Procura dell Repubblica nella persona del Procuratore Capo al quale va il più sentito ringraziamento da parte dell'IPA per le belle parole spese a favore del sodalizio".








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-04-2022 alle 14:28 sul giornale del 02 maggio 2022 - 113 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c4Yj





logoEV