La rappresentativa dell'Argentina si aggiudica la 1° tappa dell'Italia Beach Soccer ad Alba Adriatica

2' di lettura 14/06/2022 - E' la rappresentativa dell'Argentina che allo stabilimento Al Faro si aggiudica la prima tappa dell'Italia Beach Soccer, oraganizzata dalla Beach Sport.

I sudamericani battono in finale 4-2 la compagine del Gambia e si aggiudicano l'overture della manifestazione ideata da Maurizio Iorio che toccherà le migliori spiagge del centro sud Italia con tappe a Sharm el Sheik e Marrakech o Agadir. Ad Alba Adriatica lo spettacolo è stato assicurato sia nelle gare del sabato Argentina – Senegal che Italia – Gambia che nelle finali della domenica. Sabato la rappresentativa azzurra si faceva superare di misura, 5-4, dal Gambia che confermava i pronostici della vigilia di formazione forte, compatta e atleticamente in gran forma. Nell'altra gara l'Argentina superava 6-3 il Senegal con una gara accorta ed intelligente- La "Celeste" sfruttava la maggiore tecnica dei suoi giocatori e con fatica portavano a termine la semifinale.

Nella finale per il terzo posto di domenica l'Italia ritorna ad essere cattiva e cinica battendo il Senegal per 8-4. Cudini e Max Tonetto dettavano i tempi, Esposito in giornata di grazie ed il portiere azzurro Quondamatteo era in giornata super ed il bronzo era azzurro. In finale invece l'Argentina superava senza troppa fatica il Gambia per 6-2. Due scuole calcistiche differenti con i sufamericani che facevano prevalere la migliore tecnica ed organizzazione di gioco sugli africani che con la sola atleticità non riuscivano a rintuzzare gli attacchi argentini.

La due giorni dell'Italia Beach Soccer Al Faro di Alba Adriatica è stata seguita dalle telecamere di Sky Sport, un bellissimo spot per la riviera Albense, e da un pubblico appassionato che dopo quattro anni ha potuto riassaporare il grande beach soccer. Al termine grande festa finale dove Sandro Zivelli, Christian Di Berardino Stefano Zaccaretti della Beach Sport hanno premiato le squadre partecipanti.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-06-2022 alle 08:17 sul giornale del 15 giugno 2022 - 108 letture

In questo articolo si parla di sport, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/da2d