I vincitori del prestigioso Premio Atri di giornalismo ad Atri (TE), in giuria Gianni Letta

2' di lettura 24/10/2022 - Federico Centola, Giampiero Castellotti e Paolo Martocchia, rispettivamente primo, secondo e terzo, sono i tre vincitori del prestigioso premio "Atri" di giornalismo, la cui giuria, presieduta da Gianni Letta, ha avuto tra i membri i giornalisti Aldo Cazzullo (Corriere della Sera), Lina Palmerini (Sole 24 Ore), Alessandro De Angelis (Huffington Post), Riccardo Cucchi (Rai), Antimo Amore (Rai) e Barbara Palombelli (Retequattro), che hanno ricevuto il premio alla carriera.

Il premio è stato organizzato dall'associazione "Atri per Atri" con il contributo del Comune di Atri, della Fondazione Tercas e della Camera di Commercio del Gran Sasso, con il patrocinio del Consiglio regionale dell'Abruzzo e dell'Ordine dei giornalisti.

Con la sapiente regia del giornalista Marino Spada e la conduzione di Elisabetta Di Carlo, il concorso nazionale, che ha registrato la partecipazione di oltre cento elaborati, ha avuto il suo apice sabato 22 ottobre con la cerimonia di premiazione presso l'affollato teatro comunale di Atri.

Gianni Letta, dopo aver raccontato aneddoti sulla sua lunga carriera ed esternato l'infinito amore per l'Abruzzo, si è congratulato con i tre vincitori ed ha presentato i due giornalisti abruzzesi di primo piano del panorama nazionale, presenti alla cerimonia: Alessandro De Angelis e Lina Palmerini, entrambi nati e cresciuti all'Aquila. Ha poi premiato Riccardo Cucchi, voce storica di RadioRai della trasmissione "Tutto il calcio minuto per minuto", ricordando che ha cominciato a muovere i primi passi nel giornalismo radiofonico nel vicino Molise, quando il Campobasso era in serie B. Aldo Cazzullo e Lina Palmerini sono stati premiati a Roma dagli stessi Letta e Spada ed è stato trasmesso un videomessaggio.

Altri riconoscimenti sono stati consegnati ad Alvaro Guardiani, presidente della locale Associazione nazionale alpini, premiato dal generale dei carabinieri Luigi Robusto, cittadino onorario di Atri.

Presenti alla cerimonia, tra gli altri, Piergiorgio Ferretti (sindaco di Atri), Etelwardo Sigismondi (senatore di Fratelli d'Italia), Giulio Sottanelli (deputato di Azione), Stefano Pallotta (presidente Ordine dei giornalisti d'Abruzzo), Tiziana Di Sante (presidente Fondazione Tercas), l'avvocato Mauro Rosato di Monteprandone (rettore del Centrostudi Delfico).








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-10-2022 alle 09:46 sul giornale del 25 ottobre 2022 - 18 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dxVN





logoEV