SEI IN > VIVERE GIULIANOVA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Iniziati i lavori di rifacimento dei collettori delle acque bianche in via Galilei a Giulianova

1' di lettura
58

Sono iniziati lunedì i lavori di realizzazione di un nuovo tratto di collettore delle acque bianche e la conseguente eliminazione dei canali a cielo aperto esistenti, lungo via Galilei nord.

L'opera interessa il tratto di strada compresa tra gli incroci con via Ippodromo e via Pannella. E' prevista anche la sostituzione del tratto terminale, incluso lo scarico a mare, del collettore sul lungomare monumentale. I lavori, salvo imprevisti imposti dal maltempo, si concluderanno entro dicembre.

L'intervento si è reso necessario per fronteggiare adeguatamente, nelle zone interessate, la complessa situazione della rete cittadina di drenaggio delle acque bianche, rete che, in caso di piogge abbondanti, si è mostrata affetta da inefficienze venutesi a creare nel corso di decenni.

Si tratta di un'opera di manutenzione straordinaria e di rifacimento ex novo, finanziata, per 350.000 euro, da un decreto ministeriale. Complessivamente, la cifra impiegata grazie allo stanziamento è di un milione 200.000 euro. Oltre al citato intervento di manutenzione, saranno realizzati il collettore di via Parma (500.000 euro) e quello di via Bertolino (350.000 euro).

"Ci spiace per eventuali rallentamenti di traffico - commenta l' assessore ai Lavori Pubblici Giampiero Di Candido - , ma la popolazione conosce bene la necessità di questi lavori. Intervenire per ammodernare la rete e consentire il deflusso delle acque piovane è l'unica azione capace di minimizzare gli effetti delle piogge torrenziali. Il Comune, nonostante la carenza di personale, sta mantenendo gli impegni e ponendo in essere quanto, in questi mesi, si sta dimostrando irrimandabile e indispensabile per la salvaguardia del territorio".


ARGOMENTI

da Marzia Tassoni


Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-11-2022 alle 10:18 sul giornale del 01 dicembre 2022 - 58 letture






qrcode