SEI IN > VIVERE GIULIANOVA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Grande partecipazione a Giulianova all'incontro sull’iter alla candidatura UNESCO del patrimonio culturale immateriale della pesca

3' di lettura
96

Venerdì mattina Il FLAG Costa Blu, in collaborazione con gli altri due Flag della Regione Abruzzo, Flag Costa di Pescara e il FLAG Costa dei Trabocchi, è stato promotore di un incontro partecipativo con i portatori di interesse del mondo della pesca tradizionale e delle istituzioni della Regione Abruzzo, per informare e condividere l’iter alla candidatura UNESCO del patrimonio culturale immateriale della pesca per quanto riguarda i mestieri, i manufatti e le attrezzature.

Dopo i saluti del Presidente Nino Bertoni e Direttore Donatella D’Andrea del Flag Costa Blu, sono stati avviati i lavori e presentato il progetto “Patrimonio Culturale della pesca” e l’iter di candidatura UNESCO del patrimonio culturale immateriale della pesca, a cura di Alessandra Gattei e Endri Orlandin. A seguire sono stati avviati gruppi di lavoro con le diverse realtà del territorio presenti:amministrazioni, rappresentanti di enti, operatori del settore della pesca, associazioni ed esperti.

Nutrita la partecipazione presenti: Carla Giansante – IZSAM (Istituto Zooprofilattico Sperimentale Abruzzo e Molise), Pietro Giorgio Tiscar -Università Di Teramo, Alberto Felici – Università Di Camerino, Fabrizio Ferrante – Presidente Ente Porto Giulianova, Paolo Giorgini – Assessore Comune Giulianova, Marco Massetti e Riccardo Fedeli – Consiglieri Comunali di Martinsicuro, il Comune di Rocca San Giovanni, la Camera di Commercio di Chieti Pescara, Daniele Erasmi- Componente di Giunta Camera di Commercio del Gran Sasso D’Italia, Flaminio Lombi – Presidente Confesercenti Teramo e Annalisi Pensilli – Direttore Confesercenti Teramo, Miriam Berti – Cda Flag Costa Blu, Federico Ciccone – Associazione Caliscendisti di Giulianova, Parere Arnaldo- Caliscendi Giulianova, i traboccanti e il Costa dei Trabocchi LAB, Antonio Pomante -Associazione Fratello Mare, Fabrizio D’Alberto -Cooperativa Di Comunità Terre Del Cerrano , Vincenzo Spinosi – Gruppo Marinai Approdo Martinsicuro, Franca Ferreri -Associazione Martinpescatori e Ecomuseo Martinsicuro, Valeria Morelli – Blu Marine Service, Ottavio Di Carlo Asd Guida Torre Del Cerrano, Walter Squeo Presidente Cooperativa Mare Blu, Barbara Toce- Consulente Istituto Patrimonio Immateriale e Referente Progetti Ecomuseo Del Mare, Vincenzino Crescenzi – Vice Presiedente Op Abruzzo Pesca. Il progetto di cooperazione «Patrimonio Culturale della Pesca» coinvolge 9 FLAG appartenenti a 6 regioni
(Abruzzo, Emilia-Romagna, Friuli Venezia Giulia, Marche, Toscana e Veneto): FLAG Veneziano – VeGAL
(capofila del progetto), FLAG Chioggia e Delta Po, FLAG GAC FVG, FLAG Costa dell’Emilia-Romagna, FLAG
Costa di Pescara, FLAG Costa Blu, FLAG Costa dei Trabocchi, FLAG Marche Nord, FLAG Golfo degli Etruschi.

Con il progetto “Patrimonio culturale della pesca” i FLAG italiani intendono avviare l’iter di candidatura del
Patrimonio Culturale della Pesca per l’iscrizione alla Lista rappresentativa del Patrimonio Culturale
Immateriale UNESCO, al fine di: -favorire la conoscenza di mestieri, manufatti e attrezzature collegate alla pesca professionale,in quanto espressione dell’identità delle comunità̀ e dei territori costieri;
-valorizzare il patrimonio culturale immateriale di mestieri, manufatti e attrezzature collegate alla pesca
professionale, individuando azioni di tutela e salvaguardia;
-comunicare il patrimonio culturale immateriale mediante azioni di comunicazione, strumenti
audiovisivi e azioni locali sui territori interessati.

Ringraziamo per la collaborazione il Flag Costa di Pescara, presenti il Presidente Claudio Lattanzio e la Responsabile Animazione Viviana Ricca e il FLAG Costa dei Trabocchi, presenti il Direttore Valerio Cavallucci, e la Responsabile Animazione Antonella Luccitti. Un ringraziamento particolare anche alla Regione Abruzzo e al Dirigente regionale del settore, Dott. Francesco di Filippo, per aver ribadito il sostegno dell'Ente al progetto PCP e al percorso di candidatura Unesco che rappresenta una grande opportunità per l'intero territorio regionale.

Per Whatsapp iscriversi al canale https://vivere.me/waVivereGiulianova.




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-01-2023 alle 09:07 sul giornale del 30 gennaio 2023 - 96 letture






qrcode