Costantini (Lega) controreplica a Rossi (FdI): "Rispediamo al mittente certe scomposte esternazioni"

2' di lettura 03/02/2023 - "Ci spiace dover annoiare l'opinione pubblica tornando ad aprire questioni che credevamo chiuse". Così, giovedì mattina, il coordinatore provinciale della Lega Jwan Costantini, che in una nota ha controreplicato alla segretaria di Fratelli d'Italia Marilena Rossi.

"Speriamo -prosegue Costantini – che questa sia l'ultima di una lunga serie di uscite inopportune. Già nel 2019 Giulianova ha dimostrato di non temere minacce e imposizioni. Se alle lezioni provinciali una rottura nella coalizione c'è stata, la responsabilità è solo e soltanto di Fratelli d'Italia, i cui rappresentanti locali, con interventi documentabili, hanno orchestrato un'alleanza con partiti e sigle (Partito Democratico e Azione) a noi estranei. Rispediamo dunque al mittente certe scomposte esternazioni e invitiamo Marilena Gatti, scusate Rossi, a tenere finalmente un atteggiamento responsabile, consono al ruolo che ricopre.

Le ricordiamo inoltre - prosegue Costantini – che le sue oblique intimidazioni ci fanno sorridere e fanno sorridere anche il suo partito con il quale governiamo bene ed in maniera stabile in regione e in tanti comuni abruzzesi. La Lega Salvini Premier (non Lega Nord, segretaria Rossi, si informi e si aggiorni) ha sempre avuto un comportamento trasparente e lineare così come la stessa Fratelli d'Italia nel resto delle province abruzzesi. Solo a Teramo il partito della Meloni ha assunto posizioni in contrasto con la sua storica coerenza.
Non vorremmo che prendesse sempre più piede il sospetto, peraltro alimentato dai contenuti, dal tono e dallo stile della sua ultima nota, che le riflessioni della Rossi siano riconducibili al vero regista delle dinamiche elettorali provinciali, il quale da esterno al partito della Meloni cerca di condizionarlo nelle scelte utilizzando proprio la Rossi.

Auspico che Fratelli d'Italia teramana esca al più presto dallo stato di confusione che l'ha portata a preferire il Partito democratico al centrodestra e che si inizi un proficuo percorso che permetta alla nostra coalizione di vincere le elezioni al Comune di Teramo.
Per quanto riguarda la maggioranza che amministra Giulianova, posso semplicemente ribadire che essa è forte, produttiva e che continua a lavorare instancabilmente per la città, con gli ottimi risultati che sono sotto gli occhi di tutti."






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-02-2023 alle 10:04 sul giornale del 04 febbraio 2023 - 86 letture

In questo articolo si parla di politica, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/dQDc





logoEV
qrcode