Pugilato: si sono svolti i Campionati Italiani Schoolboy/Junior a Roseto

2' di lettura 24/05/2023 - A Roseto degli Abruzzi si sono svolte le finali dei Campionati Italiani Schoolboy/Junior 2023.

Quattro erano i giovani marchigiani qualificati: lo junior Gianluca Intermite con il suo maestro Marco Cappellini e lo schoolboy Lorenzo Pigliacampo accompagnato dal tecnico Roberto Verzolini, entrambi categoria 66 kg dell’Upa Pittori; lo schoolboy Matthew Foresi di 80 kg con all’angolo Fausto Rocco della Nike Fermo e Bryan Di Rocco in prestito all’Ascoli Boxe con il suo maestro di sempre Jonny Cocci.

I primi due pugili dell’Upa Pittori purtroppo non sono arrivati a medaglia: l’incontro di Intermite si è concluso per sospensione cautelare per decisione del suo angolo, mentre quello di Lorenzo Pigliacampo invece è stato interrotto per ferita dal medico. Il tecnico della Nike Fermo Fausto Rocco ha reputato fosse meglio ritirare il suo schoolboy Foresi per sospensione cautelare dopo che lo stesso aveva subito un conteggio, il pugile fermano non stava andando male ma l’avversario era strutturalmente più formato di lui che, nonostante la sua altezza, è ancora un ragazzino.

Foresi ha comunque guadagnato un terzo posto di tutto rispetto. Medaglia di bronzo anche per lo junior di 46 kg di Jonny Cocci Bryan Di Rocco che ha disputato un match di alto livello contro il validissimo mancino Tommaso Orlando della Pugilistica Alto Reno di Lele Orlando, suo maestro e padre, ex-pugile della Quero-Chiloiro Taranto. Il pugile sambenedettese Bryan non era assolutamente inferiore al suo avversario Emiliano, ma è solo stato stranamente un po’ troppo attendista rispetto al suo stile e forse ha avuto qualche difficoltà con la guardia falsa dell’avversario.

Il suo maestro Jonny Cocci si dichiara comunque molto soddisfatto dell’ottimo risultato raggiunto dal suo allievo Di Rocco e pronto per nuove sfide ed il presidente della Federboxe Marche Luciano Romanella considera questo giovane e leggero junior una promessa per il pugilato marchigiano.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-05-2023 alle 10:42 sul giornale del 25 maggio 2023 - 14 letture

In questo articolo si parla di sport, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/d0A4





logoEV
qrcode