SEI IN > VIVERE GIULIANOVA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Tortoreto: Città della Pace, sabato la consegna del Premio

2' di lettura
26

Prosegue con grande partecipazione “Tortoreto città della Pace”, la manifestazione promossa dal Comune di Tortoreto in collaborazione con l'associazione ets Società Civile e che, dal 24 aprile, sta promuovendo testimonianze e momenti di incontro all'insegna dei valori della pace e della condivisione.

Venerdì 26 aprile, alle ore 20.30 sul lungomare Sirena (rotonda Carducci), il Concerto degli Exentia Live Band, con le letture e le testimonianze su Don Tonino Bello.

Sabato 27 aprile, alle ore 20.30 sul lungomare Sirena (rotonda Carducci) ci sarà la cerimonia di conferimento del Premio per la pace e la Solidarietà “don Tonino Bello” ad 11 personalità ed associazioni (in diretta streaming nazionale su Radio Cerrano Web Tv) e, a seguire, alle ore 22, nella medesima location, ci sarà il Concerto “Prendila cosi” Mogol Battisti TRIBUTE BAND. Domenica 28 aprile, alle ore 18 in Piazza Carducci, lo Spettacolo musicale e teatrale “Fuori Posto”

Di seguito l'elenco dei premiati:

Medici senza frontiere: associazione internazionale umanitaria non governativa, attiva in 73 Paesi

Mani Tese: organizzazione non governativa che da anni in Africa, Asia e America Latina si impegna per la giustizia economica, sociale ed ambientale

Rete delle università per la pace, promossa dalla Conferenza dei Rettori delle Università Italiane

Mons. Giuseppe Ricchiuti Presidente di “Pax Christi”, movimento cattolico internazionale per la Pace.

Patrizia Giunti, presidente della Fondazione Giorgio La Pira;

Carlo Cefaloni, coordinatore di “Economia Disarmata Focolari Italia,” gruppo di riessione e azione su disarmo, riconversione e ammino della pace;

Padre Quirino Salomone, frate minore, scrittore, direttore della rivista “La Perdonanza”, Presidente del “movimento celestiniano” e della “Fondazione Studi Celestiniani per la Pace”, fondatore della mensa dei poveri di L’Aquila;

Don Vinicio Albanesi, fondatore del Coordinamento delle Comunità di accoglienza, Presidente della Comunità di Capodarco impegnata nell'accoglienza di persone in condizione di grave disagio.

Nicola Mattoscio, presidente della Fondazione PescarAbruzzo con l’obiettivo di migliorare il benessere sociale e lo sviluppo economico della collettività di riferimento;

Giuseppe Leonelli, fondatore del “Cammino per l’Unione e la Pace”, un percorso ad anello che porta alla scoperta di paesi e colline in provincia di Modena;

Francesco Barone, presidente dell’Associazione “Help senza confini”, ambasciatore di Pace e autore di oltre cinquanta missioni umanitarie in Ruanda, Burundi, Senegal e Repubblica Democratica del Congo



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-04-2024 alle 17:46 sul giornale del 27 aprile 2024 - 26 letture






qrcode